Statistiche di accesso

Crediti insoluti? Come non mai

Monitorare per gestire al meglio

Crediti insoluti come non mai

Monitorare i crediti per ottimizzare il recupero e i costi di gestione

L'attuale congiuntura economica aumenta il rischio d'insolvenza e costringe aziende di ogni settore ad affrontare il problema del recupero dei crediti.
In Italia oltre il 70% delle imprese soffre di problemi di liquidità dovuti al ritardo dei pagamenti.
Le perdite per i mancati incassi toccano i 40,5 miliardi di euro/anno. Si stima che ogni azienda sia esposta finanziariamente nei confronti dei clienti fino al 60% del volume d'affari.

Problemi di liquidità delle imprese italiane  -  Anno 2012
Imprese con problemi di liquidità () 3.060.500
Perdite su crediti (miliardi di euro) 40,5

Fonte: Elaborazione Ufficio Studi CGIA di Mestre su dati Intrum Justitia - ISTAT

Il 96% delle aziende ritiene che nei prossimi anni il rischio di pagamento aumenterà o rimarrà stabile.
Il recupero crediti allora si rivela un'attività molto delicata, ma di vitale importanza: le possibilità di un rientro diminuiscono costantemente con il tempo, dunque una gestione razionale dei flussi dalle prime fasi consente il recupero di quasi l'80% del fatturato.
Proponiamo di seguito un grafico che esemplifica la recuperabilità dei crediti con il passare del tempo:


Fonte: Intrum Justitia
Ne consegue che, soprattutto in periodi di crisi, è indispensabile per le PMI svolgere la miglior attività possibile di “recupero crediti”. Infatti, una tempestiva ed efficiente osservazione dei crediti, oltre ad aumentare la probabilità di recupero, permette di ridurre i costi legati alla gestione stessa dei crediti. Basti pensare a quanto costa rivolgersi alle banche per ottenere un prestito su cifre virtualmente già nel bilancio aziendale o semplicemente a quanto sia dannoso un credito non recuperato su cui l'azienda ha già pagato IVA e tasse!

Sulla base di queste considerazioni, nasce CreditRM, il nuovo modulo Gamma Sprint/Enterprise, ideato per coadiuvare responsabili amministrativi e finanziari, amministratori e legali nel gestire le situazioni pendenti.
CreditRM monitora la gestione del "recupero crediti" per singolo cliente, tracciando tutte le fasi di avanzamento del processo. Inoltre consente di pianificare gli step di avanzamento della pratica notificando l'inserimento di particolare operazioni, eventuali ritardi o anomalie.

Per visualizzare la brochure, clicca qui.

NEWS CONVEGNI GRATUITI FATTURAZIONE ELETTRONICA B2B

LEGGI DI PIU'
SOLUZIONI SVILUPPO PROGETTI E SOLUZIONI SISTEMISTICHE

LEGGI DI PIU'
CONTATTI
SEDE PRINCIPALE TREVISO

Via Adige, 10/A
31027 Spresiano (TV)
tel. 0422 5225 - fax 800 553788
info@levia.it

TUTTE LE SEDI
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info