Statistiche di accesso
ALYANTE Enterprise - Magazzino e Logistica
Magazzino

Quest'area gestisce l'intera movimentazione delle merci nei magazzini aziendali, interni ed esterni, la loro corretta valorizzazione ai fini fiscali e operativi e tutti i documenti relativi alla movimentazione: ordini, ddt, fatture immediate e differite, note di credito, ricevute fiscali, scontrini, nonchè la specifica gestione degli ordini aperti.
La gestione del Magazzino e della Logistica si integra con diverse tipologie di hardware: dai terminallini industriali, ai palmari, ai netbook e notebook.

Caratteristiche principali:
  • Gestione di più magazzini (sia fisici che logici) con assegnazione e blocco logico quantità merce;
  • Stato articolo configurabile e gestibile dal flusso documentale;
  • Tracciabilità di ogni singolo elemento associato all'articolo;
  • Gestione ordini aperti.
Moduli:
  • Gestione scorte;
  • Packing list;
  • Lotti e scadenze;
  • Gestione matricole;
  • Piani di carico / liste di prelievo.
Articoli di Magazzino

La creazione del codice articolo è liberamente definibile, il codice può prevedere fino a 25 caratteri oppure suddiviso in subcodici. Ad ogni articolo base è possibile associare una o più varianti tramite apposito configuratore. La descrizione dell'articolo è di 72 caratteri, alla quale si affianca una descrizione estesa di ulteriori 1600 caratteri. Ad ogni articolo sono associabili anche descrizioni in un numero illimitato di lingue. È prevista la gestione di più unità di misura, confezioni, scorte, listini anagrafici, agenti associabili allo stesso articolo.
TABELLE COMUNI E TABELLE ARTICOLI
Raggruppano tutta una serie di programmi necessari per poter gestire e organizzare in maniera strutturale i dati aziendali e le politiche commerciali, di budget e la tenuta magazzino. La definizione di Macroaree/aree/zone e Macrocategorie/categorie/ sottocategorie è utile per una corretta suddivisione dei propri clienti, per definire politiche di vendita (prezzi e sconti) e budget commerciali. La creazione e associazione agli articoli di: famiglie e sottofamiglie, gruppi e sottogruppi (è prevista la gestione libera o gerarchica), codici statistici, marca prodotto, può essere utile oltre che per fini statistici anche per le stesse politiche di listini o provvigionali, e in generale per tutte le elaborazioni di magazzino. Ad ogni articolo o articolo/variante sono associabili uno o più codici a barre, utilizzabili sia in fase di stampe delle etichette sia come chiave di ricerca degli articoli in fase di movimentazione. Per facilitare il dialogo con i propri clienti/fornitori, inoltre, ad ogni articolo sono associabili un numero illimitato di codici clienti o di codici fornitori, con specifiche informazioni: giorni di consegna, di spedizione, affidabilità fornitore, flessibilità, prezzi e sconti. È prevista la gestione degli articoli alternativi, sostitutivi, concorrenti.
RICERCA ARTICOLI
È disponibile una ricerca avanzata, liberamente parametrizzabile dall'utente, che rende disponibile tutti i campi gestiti sia come elementi di filtro che di visualizzazione e combinabili tra di loro. In generale è possibile ricercare l'articolo di magazzino in tutte le procedure mediante il codice stesso, la descrizione, il codice cliente o fornitore, la famiglia, sottofamiglia, gruppo e sottogruppo.
GESTIONE MAGAZZINO
Il modulo Magazzino, riunisce tutti i programmi necessari per procedere periodicamente all'interrogazione e stampe delle situazioni giacenze e inventariali di magazzino, Permette di visualizzare gli articoli sottoscorta e procedere al loro riordino, mediante la generazione automatica di ordini a fornitore. Le causali di magazzino sono completamente parametriche e consentono di definire le modalità di aggiornamento sia della giacenza, disponibilità, ordinato, impegnato, etc che dei listini gestiti. I programmi di chiusura annuale di magazzino, rendono agevoli tutte le operazioni necessarie alla definizione delle giacenze finali e iniziali per il passaggio all'esercizio successivo. Le interrogazioni inventariali possono essere eseguite in tempo reale, riferite ad uno specifico anno o fino ad una determinata data; le valorizzazioni possono avvenire secondo diverse tipologie di costo. Sono disponibili vari programmi di utilità che permettono di eseguire operazioni di ricalcolo giacenze e costo del venduto; inserimento di conti inventariali per certificare le quantità del magazzino reale.
LISTINI VENDITE E ACQUISTI
La procedura gestisce oltre 30 tipologie di listini parametrici che consentono di combinare dinamicamente elementi dell'articolo ed elementi dei clienti/fornitori. Sono gestiti listini di conto lavoro attivo e passivo. Possono essere di due tipologie: in uso e/o a decorrere; contengono 6 sconti percentuali ed uno sconto importo, più 2 maggiorazioni percentuali e una ad importo. In funzione delle esigenze aziendali la gestione delle priorità definisce la logica di recupero del prezzo e degli sconti. Alcuni programmi di utilità consentono sia la generazione di nuovi listini che la manutenzione degli stessi con varie regole di aggiornamento sia automatiche che manuali.

Kit Prodotti

La procedura permette la creazione e la gestione di tutte le elaborazioni riferite alla composizione prodotti. La composizione kit è paragonabile ad una distinta base semplificata, che associa ad un prodotto padre una serie di componenti/articoli figli. La composizione è realizzabile su più livelli. In relazione a ciascun componente figlio è necessario specificare le seguenti informazioni: quantità necessaria, tipo di valorizzazione del costo (costo ultimo, costo medio, costo LiFo, etc.), validità, tipo di legame. Il kit può essere utilizzato nei contesti in cui effettivamente esiste una fase interna di produzione che genera il prodotto kit consumando i relativi componenti; in questa fase l'avvenuta produzione è attestata dal documento “Carico prodotti kit” che sarà utilizzato dal programma di scarico componenti per generare i documenti di “Scarico componenti kit” delle materie prime consumate.
Questo modulo è utile anche nei contesti in cui non si vuol gestire una fase di produzione vera e propria, e quindi il kit viene soltanto venduto. I documenti di vendita, i documenti per il carico dei prodotti kit e per lo scarico componenti sono generati con dei legami visibili dal flusso grafico documenti.
In alternativa alla gestione del kit precedentemente esposta, che prevede comunque una fase di scarico dei componenti per aggiornare le giacenze di magazzino, esiste la possibilità di esplodere la composizione del kit direttamente sul documento di vendita; in questo modo i componenti possono essere scaricati direttamente senza la necessità di produrre alcunché. Sono state previste diverse modalità di esplosione per andare incontro alle diverse esigenze dei clienti (kit come descrizione e componenti come articoli effettivi o viceversa, ecc.).
Particolarmente utili ai fini di una corretta politica di approvvigionamenti è il programma “Evadibilità prodotti”: l'azienda in questo caso può eseguire una simulazione di evadibilità dei prodotti Kit in rapporto alle giacenze reali di magazzino. A scelta dell'operatore la simulazione può essere eseguita manualmente, con espressa indicazione delle quantità da produrre, o con recupero quantità da documenti ordini clienti in essere aperti. Il livello di esplosione della distinta ai fini della simulazione è liberamente selezionabile dall'operatore. In aggiunta alla simulazione di evadibilità, si può richiedere di generare un documento di impegno dei componenti kit ogni qualvolta viene caricato un ordine cliente per il prodotto kit: in questo modo la disponibilità dei componenti risulterà comprensiva, in tempo reale, di tutti gli ordini caricati per i diversi prodotti kit. Ogni modifica o evasione degli ordini determinerà un aggiornamento in tempo reale della disponibilità dei componenti.

Lotti scadenze e serial-number

E’ la soluzione alle esigenze di aziende di produzione e commercializzazione di prodotti soggetti a deperimento (scadenza), o per le quali è necessario identificare e conoscere fornitori e lotti delle materie prime partecipanti alla produzione di un prodotto finito, nonché di aziende per le quali, nella movimentazione dei prodotti, ogni unità è identificata da un numero seriale o matricola. Altri elementi attivabili e gestibili dal modulo sono: Pallet, Progetti, Confezioni, Bagno Materiali, Ubicazioni. La gestione degli elementi può essere singola (es. sono richiesti separatamente i lotti coinvolti e le relative scadenze) o come combinazione di elementi (es. ad ogni lotto deve essere associata la singola scadenza).
La generazione di movimenti per gli elementi attivati avviene solo per gli articoli di magazzino e sui documenti per il quali la gestione è stata specificatamente abilitata. In fase di emissione documenti a scelta si può procedere ad una movimentazione lotti/scadenze/serial-number, mediate la proposta automatica di una specifica maschera, singolarmente per ogni riga articolo o solo con proposta finale di tutti i codici articoli movimentati nel documento. L'elemento o la combinazione elementi proposta per ciascun articolo è funzione delle specifiche di attivazione definite singolarmente per gli articoli. Tale operazione può essere eseguita manualmente - in tal caso è l'operatore a specificare il codice lotto/scadenza o serial number da movimentare - o tramite la selezione da progressivi, dove è il programma a scaricare le quantità dal codice lotto con data produzione più lontana o con data scadenza più vicina. Il programma consente di seguire costantemente la tracciabilità dei movimenti relativa a ciascun lotto. A fronte di questa funzione è possibile conoscere quali lotti materie prime hanno contribuito alla produzione di un lotto di prodotto finito, e viceversa.
In un’ottica di controllo di qualità aziendale questa funzionalità si rivela particolarmente utile nell'accertare quale è stato il fornitore di un lotto e quale il cliente, in modo tale da poter procedere a immediate contestazioni per difetti di produzione o richiami per problemi successivi alla commercializzazione. A tal fine è consigliabile abilitare la gestione lotti/scadenze/serial-number solo sui documenti che determinano una movimentazione da e per l'esterno.
Il modulo, inoltre, per le aziende soggette alle disposizioni nazionali e comunitarie in materia di tracciabilità e rintracciabilità permette, in abbinamento alla gestione lotti, la possibilità di gestire gli elementi di tracciabilità, liberamente configurabili in riferimento alle specificità aziendali, e movimentarli per contraddistinguere ulteriormente le materie prime che concorrono alla formazione, distribuzione e commercializzazione di un prodotto. Come adempimento finale della rintracciabilità, il programma permette di eseguire la stampa delle etichette SSCC, per contraddistinguere i Pallet/bancali venduti e le unità in esso contenute (Articoli e Lotti/Scadenze). Il modulo è corredato da programmi di interrogazione e stampa progressivi, movimenti e partitari lotti/scadenze/serial-number e stampa etichette. È inoltre disponibile anche un programma di ricalco delle giacenze dei lotti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE
Gestione Vendite

Quest'area supporta l'azienda in tutte le attività collegate alle vendite. Grazie alla semplice ed ampia possibilità di parametrizzazione dei moduli, è l'ideale sia per le imprese commerciali sia per quelle industriali.

SCOPRI
Gestione Acquisti

Questo modulo permette all’ufficio acquisti di configurare la procedura dalla richiesta di offerta, alla trasformazione in ordine a fornitore e di controllare la puntualità delle consegne con la gestione di liste di sollecito per email o fax.

SCOPRI
Logistica di Magazzino

Lo scopo primario di questa procedura è di controllare la movimentazione e lo stoccaggio dei materiali, nell’ambito dell’operatività del processo di magazzino e delle relative transazioni

SCOPRI
NEWS CONVEGNI GRATUITI FATTURAZIONE ELETTRONICA B2B

LEGGI DI PIU'
SOLUZIONI SVILUPPO PROGETTI E SOLUZIONI SISTEMISTICHE

LEGGI DI PIU'
CONTATTI
SEDE PRINCIPALE TREVISO

Via Adige, 10/A
31027 Spresiano (TV)
tel. 0422 5225 - fax 800 553788
info@levia.it

TUTTE LE SEDI
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info